Diversamente ragazzi

Diversamente ragazzi
Iniziare un nuovo cammino spaventa.
Ma dopo ogni passo che percorriamo ci rendiamo conto di come era pericoloso rimanere fermi.
Roberto Benigni

 

Quando lo si diventa? È uno status mentale, oltreché anagrafico. Proprio per questo bisogna agire, praticare una costante attività fisica, ma anche non esagerare:Allenarsi fa parte della vita questo è il nostro motto.
Il risultato più importante non sarà rappresentato dai kg persi, ma dai centimetri guadagnati.
Avete capito bene, nel punto più importante, sul volto , nel sorriso. Perché è un importante momento di socializzazione con altre persone. Frequentare corsi collettivi di ginnastica è divertente, coinvolgente e regala un senso di benessere e vitalità.
Obbiettivi prioritari sono il miglioramento della mobilità articolare, delle capacità aerobiche e della efficienza muscolare .
La mobilità articolare permette di compiere i nostri gesti quotidiani e sentirsi agili, contrasta la forza di gravità che dopo tanti anni che la subiamo, ci crea dei piccoli fastidi articolari nei gesti più semplici. Il programma prevede esercizi di mobilizzazione lenta, associati a stretching statico, regolarmente ripetuti almeno due volte alla settimana.
Allenando il cuore miglioriamo l'irrorazione cardiaca, i muscoli utilizzano meglio l'ossigeno portato dal sangue così per un qualsiasi gesto o sforzo, il flusso è minore ed il cuore si affatica meno; La conseguenza immediata è il miglioramento della forza, della resistenza muscolare e della coordinazione motoria , quest’ultima ci permette di evitare movimenti sbagliati.
Un altro miglioramento dovuto all’aumento della circolazione, è la diminuzione della pressione arteriosa, ed inoltre il continuo movimento incrementa la densità ossea.
I miglioramenti più sensibili si hanno per soggetti con un'età intorno ai 65 anni, soprattutto quando si sono trascurati a lungo! È necessario però, che, sia nella fase iniziale che in quella di mantenimento, ci si alleni con regolarità, almeno due volte alla settimana. I carichi di lavoro saranno progressivi e l'intensità adeguatamente allenante. Poche interruzioni, però. Uno stop di due settimane riporta molto indietro e obbliga a un programma di ripresa regolare dell'attività.
L'attività fisica aiuta a mantenere o a raggiungere il giusto peso e migliora l'autostima , affrontiamo meglio la giornata e preveniamo piccoli incidenti di percorso che potrebbero raggiungerci, perché li affronteremmo con un corpo più forte resistente e combattivo.
Il miglioramento del proprio fisico traina spesso quello psichico. Un corpo più efficiente si traduce sempre in un passo più leggero e veloce, una taglia più giovanile, una voglia di fare più cose nella propria vita, una socialità maggiore.
E poiché psiche e soma vanno a braccetto, gli effetti di ritorno non potranno che essere salutari.

© 2014 Be-fit P.IVA 06259060827
S.S.D. Laurana 14 srl
Chiamaci: 091.625.82.63
DA LUNEDI A VENERDI DALLE: 6:30 – 21:00 · SABATO: 8:00 – 18:00
DOMENICA DALLE 9.00 ALLE 13.00

Seguici su: