Cosa vuol dire la parola Palestra?

Il suo significato è legato alla parola gymnasium, il luogo dove i giovani praticavano esercizi atletici e si allenavano per poter partecipare ai ‘giochi ginnici’. Divenne, con il passare del tempo, anche un luogo per il ritrovo e l'educazione. Il ginnasio era un edificio tipico della cultura ellenistica, la cui presenza era fondamentale per attribuire ad una villaggio il "titolo" di POLIS, cioè non poteva esistere una città senza un luogo comune dove imparare ed allenarsi.
Erano proprio avanti questi greci!
Il ginnasio era diviso in due parti: la principale, era la palestra (dalla parola palaio : io lotto), era ‘IL LUOGO DI LOTTA’, lo spazio dove ci si allenava nella lotta e ci si riuniva per discutere, tenere delle conferenze e parlare di filosofia; accanto alla palestra vi sono le piste per la corsa (drômoi)... la parola velodromo vi dice qualcosa? L'insieme di queste due parti era detto gymnasio. Anche l’architettura richiama luoghi che conosciamo, magari non abbiamo le colonne ... , era formata da una corte a peristilio al cui centro vi era la terra battuta su cui ci si allenava, e sotto i cui colonnati si aprivano stanze dai molteplici usi, con spogliatoi, lavatoi e locali per gli attrezzi ginnici, per gli oli con cui si ungevano gli atleti e una stanza in cui raccogliersi per discutere o tenere lezioni. La gymnastìca era dunque l’arte degli esercizi volta a rendere il corpo forte, sano e adatto a compiere le sue funzioni, significato che ha superato ben 23 secoli. Altra simpatica curiosità, le due divinità protettrici del ginnasio erano ERMES messaggero dei piedi alati protettore dei corridori ed ERACLE protettore degli atleti.
 
© 2014 Be-fit P.IVA 06259060827
S.S.D. Laurana 14 srl
Chiamaci: 091.625.82.63
DA LUNEDI A VENERDI DALLE: 6:30 – 21:00 · SABATO: 8:00 – 18:00
DOMENICA DALLE 9.00 ALLE 13.00

Seguici su: